Speciale CoronaVirus - 24 Marzo, 2020 20:43

Coronavirus, a Bergamo ci sono 1.800 trentenni con la polmonite

La protezione civile riporta che nel Bergamasco, purtroppo, ci sono circa 2000 pazienti 30enni affetti da polmonite (Covid-19). Da questa notizia si evidenzia che, a quanto pare, il coronavirus colpisce tutti, anche le persone in età giovanile. La segretaria Fimmg., Paola Pedrini, ha dichiarato che a Bergamo ci sono 600 medici di famiglia e ciascuno di loro ha mediamente tre 30enni affetti da polmonite Covid-19.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *