Calcio - 15 Marzo, 2020 16:58

Cristiano Ronaldo trasforma hotel in ospedali – fake news

La notizia diffusa in Portogallo sui social e poi riportata anche dal quotidiano sportivo Marca che ha aiutato a renderla virale, non è vera. Il giornale Marca ha già provveduto a cancellare l’articolo.


La notizia riporta:


Cristiano Ronaldo trasformerà i suoi hotel di lusso in Portogallo in ospedali per aiutare la lotta contro il coronavirus. Gli ospedali potranno essere utilizzati in forma totalmente gratuita e i medici, gli infermieri e il resto del personale saranno pagati direttamente da Ronaldo. Pagherà di tasca propria anche i medici e chiunque lavorerà nelle strutture per renderli al più presto ospedali accessibili a tutti

La fake news ha iniziato a girare in tarda serata di ieri e oggi ormai virale

Sembra che tutto sia partito da un post su Instagram di Edgar Caires, ex marito di Elma Aveiro, una delle sorelle del giocatore della Juventus. Caires aveva ri postato quanto aveva letto sul sito portoghese ‘Arena Desportiva’.


Un’altra teoria è che è partito tutto dalle parole di Paula Carvalho, presidentessa di un’associazione benefica, ‘Essencia Humana’, che poi ha dovuto precisare di essere stata “tratta in errore da un’altra persona”. Sono subito seguite le scuse.


È ormai noto che il fuoriclasse Juventino è molto generoso e questo ha tratto in inganno molti media.


A partire dal Jornal Madeira, quotidiano di casa CR7, che ha subito bollato la notizia sugli alberghi di Ronaldo come un “fake”.


Considerando che siamo entrati nell’argomento, si informa che il gruppo alberghiero sotto il marchio CR7 possiede due alberghi: il Pestana CR7 Funchal e il Pestana CR7 Lisboa e si parla di un terzo albergo che sarà inugurato nel 2020 a Marrakech


Le fake news, in questo periodo, si diffondo tempo zero!

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *