Finanza - News - 5 Maggio, 2020 15:21

mercato delle criptovalute in aumento stabile e costante

Bitcoin è di nuovo salito sopra i $9.000 e nelle ultime 24 ore ma non riesce a mantenersi sopra. Da un punto di vista tecnico, il ripetuto fallimento della criptovaluta nel mantenere guadagni superiori a $ 9.000 è indicativo di esaurimento dell’acquirente e suggerisce la possibilità di un ribasso dei prezzi, possibilmente a $ 8.000

La metrica non dei prezzi è aumentata di quasi il 40% dai minimi osservati a marzo e probabilmente rappresenta un aumento degli investitori in Bitcoin.

L’aumento di interessa nelle criptovalute potrebbe dipendere dalla situazione critica del mercato tradizionale. La scorsa settimana gli Stati Uniti hanno riportato una crescita del PIL nel primo trimestre pari a -4,8%. Il PIL italiano è sceso del -4,5%, la Spagna si è attestato al -5,2% e la Francia ha superato quello con un enorme -5,8%. E questo è solo il riscaldamento: Christine Lagarde, capo della BCE, ha avvertito che il PIL dell’area dell’euro potrebbe scendere fino al 15% nel secondo trimestre.

Grafico con gli incrementi di valore, fonte coingecko, di oggi:

La media del “seven-day average” è salito a 932.274, il livello più alto dal 29 giugno 2019, secondo i dati forniti da blockchain società di intelligence Glassnode.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *