Speciale CoronaVirus - 20 Marzo, 2020 11:51

Non è come sembra – Cina vs Italia

Oggi, 20 marzo 2020, andiamo a fare una verifica sui numeri e sulle opinioni che girano senza sosta sul web. La maggior parte delle opinioni sono:

dobbiamo chiudere tutto come ha fatto la Cina!

Il governo sta lavorando male e sono dei dilettanti!

La Cina ha bloccato tutto perché non facciamo come loro?

Quindi abbiamo recuperato i dati sul numero di abitanti e di infetti presenti in Cina e in Italia divisi per regione

Sotto gli screean con tutti i dettagli

Quando si legge che la Cina ha bloccato tutto è assolutamente errato in quanto l’affermazione corretta è che ha bloccato solo la citta di Wuhan, che conta 11 milioni di abitanti su un totale di 1,4 miliardi di abitanti!

L’italia ha 60 milioni di abitanti e il paragone corretto sarebbe come chiudere totalmente Genova!

qualche esempio:

abitanti CINAAbitanti Wuhan% sul totale
        1.400.000.000           11.000.000  0,79%
abitanti ITALIAabitanti Codogno% sul totale
             60.000.000                  16.000  0,03%
abitanti ITALIAabitanti Milano% sul totale
             60.000.000             1.300.000  2,17%
abitanti ITALIAabitanti Bergamo% sul totale
             60.000.000                  50.000  0,08%
abitanti ITALIAabitanti Genova% sul totale
             60.000.000                578.000  0,96%
abitanti ITALIAabitanti Bologna% sul totale
             60.000.000                390.000  0,65%

In tutte le altre regioni delal Cina sono state introdotte misure simili a quelle introdotte in Italia nel decreto del 11 marzo

Questo per far capire che per noi bloccare tutta l’Italia è totalmente diverso in quanto metterebbe in ginocchio tutto la Nazione, la Cina ha chiuso completamente solo “un piccolo paese”

Non si vogliono fare considerazioni sulle misure introdotte dal governo, se sono state sbagliato, su cosa avrebbero dovuto fare ma vuole ma si vogliono solo aggiungere informazioni sulla situazione attuale per far capire meglio la criticità delle decisoni da prendere e che criticare il governo non porterà a nessuna soluzione ma bisogna cercare di aver fiducia su quello che stanno facendo.

Sono stati coinvolti tutti i massimi esperti del settore che stanno facendo ragionamenti importanti su cosa è meglio fare, le decisioni che stanno prendendo non sono in capo ai 5 stelle ma vengono prese e valutate in comune accordo a tutti gli esperti del settore! Non a caso ieri hanno coinvolto anche l’esperto cinese.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *