Speciale CoronaVirus - 15 Aprile, 2020 17:00

Russia emergenza coronavirus

Ora anche Vladimir Putin dovrà affrontare l’emergenza Covid19, sembrava che la Russia fosse stato l’unico paese indenne all’epidemia ma purtroppo così non è

Il Presidente è intervenuto direttamente dichiarando ” Non dobbiamo abbassare la guardia perché il picco dell’epidemia non è ancora arrivato. Occorrono misure straordinarie. Le prossime settimane saranno determinanti”

L’epidemia è ancora all’inizio in quanto i numeri, rispetto alla grandezza della Russia, sono molto bassi. Ad oggi, fonte worldometers, si contano 24mila positivi e 198 deceduti. Il contagio sta crescendo molto velocemente registrando oltre 3mila casi nella sola giornata di ieri!

A Mosca si sono registrati 1400 casi in un giorno e la situazione è molto grave in quanto gli ospedali potrebbero non reggere la mole di lavoro.

Da oggi, il sindaco Sobyanin, ha reso obligatorio l’uso di un app in cui ogni cittadino deve rendere noto il motivo dello spostamento e la polizia potrà avere sotto controllo la situazione dei moviemnti di ogni persona in tempo reale!

Un cittadino di nome Georgij ha dichiarato “che la situazione al pronto soccorso in cui è stato era tragica, gente ammassata e ambulanze in arrivo ogni cinque minuti”

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *